Teatro Trianon Viviani

Favola nera

Tommaso Primo

Favola nera

concerto

Teatro Trianon Viviani

Tommaso Primo in

Favola nera

Giuseppe Spinelli, chitarre

Antonio Esposito, batteria, percussioni

Luigi Castiello, contrabbasso, basso

concerto

disegno audio Andrea Cutillo

Nel concerto Favola nera, Tommaso Primo interpreta le canzoni del suo ultimo lavoro discografico.

«È un concept album – spiega il cantautore partenopeo – che vuole fotografare la parte oscura dell’essere umano nello sfondo del ventre partenopeo».

Dieci racconti forti dove la provocazione è l’ingrediente principale, storie di strada e di sessualità, ma anche di fiori che sbocciano nel cemento, di angeli che diventano demoni e viceversa.

Considerato dalla critica «l’elemento più naïf del cantautorato newpolitano» (Federico Vacalebre), Primo nasce a Napoli nel 1990 e inizia a scrivere all’età di tredici anni prediligendo l’uso del napoletano. A vent’anni incide il primo singolo, Canzone a Carmela, e nel 2013, con il videoclip di Gioia, nel quale duetta con il cantautore senegalese Ismael, raggiunge un buon successo di visualizzazioni su YouTube. Successivamente pubblica gli album Fate sirene e samurai (Full Heads e Arealive, 2015) e 3013 (2018), distribuito da Warner music.



Abilita le notifiche    OK No, grazie