teatro del popolo TRIANON VIVIANI

direzione artistica

Regione Campania

 

Città metropolitana di Napoli

 


home | abbonamenti e biglietti | programmazione | prevenditeavvisi e bandi | amministrazione trasparente | contatti          Facebook


 

news

  • una manifestazione di interesse per selezionare il direttore artistico

    Il Trianon Viviani lancia una manifestazione di interesse per ricoprire la posizione di direttore artistico.
    Per questa figura, che dovrà «collaborare con il consiglio di amministrazione nella predisposizione delle linee generali delle attività e i relativi obiettivi e programmi, nell’àmbito degli scopi istituzionali», le domande di candidatura, corredate dal curriculum e da un progetto di indirizzo, dovranno pervenire entro le ore 18 di mercoledì 25 settembre prossimo.
    Coloro che avevano presentato la candidatura prima della definizione di questa manifestazione di interesse dovranno presentare la domanda secondo la procedura indicata nell’avviso.

    Il testo completo della manifestazione di interesse, con la procedura statuita, è riportato nella sezione avvisi e bandi.

     

  • il teatro pubblico Trianon Viviani pronto per diventare fondazione

    dopo l’insediamento, il nuovo cda affronterà la questione della direzione artistica, sentiti i soci

    il ringraziamento del presidente Pinto al direttore artistico uscente Nino D’Angelo

    Il Trianon Viviani è pronto per essere retto da una fondazione.
    Il teatro è di proprietà e gestione di un ente a intera partecipazione pubblica, soggetto alla direzione e il coordinamento della Regione Campania, socio di maggioranza con l’80,40% della quote. L’altro socio è la Città metropolitana di Napoli, con una partecipazione del 19,60%.
    La trasformazione in fondazione della personalità giuridica – attualmente il teatro pubblico di Forcella è retto da una spa – è attesa nei prossimi giorni, con la firma del decreto della Regione che concluderà l’iter procedurale e fa sèguito alla scadenza del cda della società e della direzione artistica di Nino D’Angelo.
    Tale trasformazione avviene in ottemperanza al decreto del presidente della Giunta regionale della Campania (dpgrc) n. 274 del 29 settembre 2017 e del d.lgs. 175 del 19 agosto 2016. Il dpgrc 274/2017, che approvava il «Piano di revisione straordinaria delle partecipazioni societarie ex art. 24 d.lgs 175/2016 (Testo unico in materia di società a partecipazione pubblica)», statuiva la necessità di tale trasformazione per la partecipazione societaria da parte delle amministrazioni pubbliche.
    Acquisito il riconoscimento della nuova personalità giuridica dell’ente, il presidente Giovanni Pinto, riconfermato alla guida amministrativa del teatro, procederà quindi all’insediamento del nuovo cda. Nell’organo amministrativo della costituenda fondazione, con Pinto, designato dalla Regione, sono stati nominati l’operatrice teatrale Igina Di Napoli, sempre su indicazione del socio di maggioranza, e l’economista Antonio Roberto Lucidi, in rappresentanza della Città metropolitana.
    Successivamente il cda affronterà la questione della direzione artistica, sentiti i soci fondatori, per pianificare la programmazione futura, dopo quella già predisposta per la prossima stagione 2019/2020 che sarà inaugurata giovedì 31 ottobre.
    Commenta Pinto: «Con i numeri del bilancio 2018 approvato dai soci – il valore della produzione di 1.629.000 euro e un utile di 149.916 euro – e la trasformazione del Trianon Viviani in fondazione, archiviamo finalmente la complessa fase caratterizzata dalla difficile situazione economica-finanziaria di partenza quando si insediò il consiglio di amministrazione tre anni fa: il teatro aveva visto il fermo produttivo nei due anni e mezzo precedenti e si era anche trovato messo all’asta per quattro volte». «Con il sostegno del presidente della Regione Vincenzo De Luca, – prosegue Pinto –,è stato fatto un impegnativo e appassionante lavoro di squadra, assieme ai consiglieri Michele Monetta e Francesco Somma, il collegio dei sindaci, presieduto da Michele Napolitano, e tutto il dinamico staff del teatro: un sentito ringraziamento a tutti e, in particolare, a Nino D’Angelo che ha saputo restituire questa sala centenaria alla sua città, facendone di nuovo una realtà viva e consolidata della scena teatrale e musicale».

     

  • CantaForcella! ecco il cartellone della stagione teatrale 2019/2020

    cartellone

    Quattordici titoli, di cui sei novità assolute e uno speciale ricordo di Renato Carosone, nel centenario della nascita del musicista partenopeo: questa, in sintesi, la stagione 2019/2020 del Trianon Viviani.
    Con una politica di prezzi degli abbonamenti sempre molto popolare, il ricco cartellone dà grande rilievo alla musica, al teatro musicale e alla commedia, con la partecipazione di molti artisti beniamini del pubblico.
    L’apertura della stagione giovedì 31 ottobre con Quelle del Festival… Le indimenticabili canzoni di Napoli, un nuovo concertone teatrale dedicato alle più famose melodie lanciate dal Festival di Napoli tra il 1952 e il 1970.

     

    comunicato di presentazione della stagione

     

  • diritto di prelazione per i vecchi abbonati

    Gli abbonati alla scorsa stagione teatrale potranno far valere il diritto di prelazione per la conferma dei posti entro sabato 14 settembre.

     

  • garage convenzionato

    l’ingresso del QUICK PARKING PORTA CAPUANA
    la posizione del QUICK PARKING PORTA CAPUANA

    Quick parking porta Capuana
    piazza san Francesco di Paola a Capuana
    80139 Napoli

    tel. 081 5542253
    email sanfrancesco@quickparking.it

     

  • short list di esperti idonei a prestare consulenza

    Trianon Viviani spa ha istituito la short list (la «Lista») per far fronte al fabbisogno di professionalità da affiancare al personale interno, per supportarne le attività nell’àmbito delle azioni istituzionali dell’ente.
    La lista ha, dunque, lo scopo di agevolare l’individuazione di soggetti in possesso di competenze professionali non disponibili tra il personale dipendente della società.
    L’iscrizione alla Lista avviene, gratuitamente, su richiesta degli interessati.
    La documentazione prevista e il modulo da scaricare e compilare per l’iscrizione sono riportati nella sezione avvisi e bandi.

     

 


programmazione

«QUELLE DEL FESTIVAL...»

da giovedì 31 ottobre a domenica 3 novembre 2019

Sud promotion presenta

Quelle del Festival...
Le indimenticabili canzoni di Napoli

di Maurizio Palumbo
direzione d’orchestra Peppino Fiscale

novità assoluta

SIMONE SCHETTINO in «FONDAMENTALMENTE SHOW 2.0»

da giovedì 7 a domenica 10 novembre 2019

Tunnel produzioni presenta

SIMONE SCHETTINO in

Fondamentalmente Show 2.0

con la partecipazione straordinaria di Francesco Mastandrea
regia Vincenzo Liguori

EDDY NAPOLI e CIRO GIUSTINIANI in «EMIGRANTI»

da giovedì 14 a domenica 17 novembre 2019

Francesco Sigillo presenta

EDDY NAPOLI e CIRO GIUSTINIANI in

Emigranti

testo e regia Francesco Velonà
con Luna rossa orchestra

novità assoluta

LUCIO PIERRI in «SCACCO MATTO»

da giovedì 21 a domenica 24 novembre 2019

fratelli Di Versi presenta

LUCIO PIERRI in

Scacco matto

di Lello Marangio e Lucio Pierri
musiche Mr Hyde e Mario Rea
con Gianni Parisi e Claudia Mercurio
regia Lucio Pierri

MARIA DEL MONTE e GIULIO ADINOLFI in «LISISTRATA, ossia ‘A RIVOLTA D’‘E MUGLIERE»

da giovedì 28 novembre a domenica 8 dicembre 2019

gli Armonici presentano

MARIA DEL MONTE e GIULIO ADINOLFI in

Lisistrata
ossia ‘A rivolta d’‘e mugliere

testo, scene, costumi e regia Franco Cutolo
con Gino Curcione

novità assoluta

ATTILIO FONTANA in «ACTOR DEI»

da giovedì 25 dicembre 2019 a lunedì 6 gennaio 2020

Immaginando presenta

ATTILIO FONTANA in

Actor Dei — opera musical

con Lello Giulivo
regia Bruno Garofalo

«DUETTI NAPOLETANI»

da giovedì 23 a domenica 26 gennaio 2020

Sud promotion presenta

Duetti napoletani

di Maurizio Palumbo
arrangiamenti musicali Nuccio Tortora

novità assoluta

OSCAR DI MAIO in «AREZZO 29 IN TRE MINUTI»

da giovedì 30 gennaio a domenica 9 febbraio 2020

Culturificio vesuviano presenta

OSCAR DI MAIO in

Arezzo 29 in tre minuti

di Gaetano Di Maio
con la partecipazione di Alessandra Borrelli
regia Stefano Sannino

FABIO BRESCIA, CIRO SANNINO e STEFANO ARIOTA in «TRE PECORE (MOLTO) VIZIOSE»

da giovedì 13 a domenica 23 febbraio 2020

Dream group presenta

FABIO BRESCIA, CIRO SANNINO e STEFANO ARIOTA in

Tre pecore (molto) viziose

liberamente ispirato a Le procès Veauradieux di Alfred Hennequin e Alfred Delacour
drammaturgia e regia Fabio Brescia

novità assoluta

«L’ORO DI NAPOLI»

da giovedì 27 febbraio a domenica 1° marzo 2020

Nonsoloeventi presenta

L’Oro di Napoli

di Manlio Santanelli, tratto dai racconti di Giuseppe Marotta
musica Ciccio Merolla

con Rossella Amato, Roberto Azzurro, Cloris Brosca, Ciro Capano, Giancarlo Cosentino, Antonio D’Avino, Rosaria De Cicco, Gianni Ferreri, Nello Mascia, Roberto Mascia, Massimo Masiello, Giovanni Mauriello, Matteo Mauriello
musicisti Ciccio Merolla, Piero De Asmundis, Andrea Esposito

regia Nello Mascia

ALAN DE LUCA e LINO D’ANGIÒ in «TUTTA COLPA DI TELE... GARIBALDI»

da giovedì 12 a domenica 15 marzo 2020

Musicaèmanagement presenta

ALAN DE LUCA e LINO D’ANGIÒ in

Tutta colpa di Tele... Garibaldi

LUCIO PIERRI e IDA RENDANO ne «LA SCOMMESSA»

da giovedì 19 a domenica 22 marzo 2020

fratelli Di Versi presenta

LUCIO PIERRI e IDA RENDANO ne

La scommessa

di Lello Marangio e Lucio Pierri
con Serena Stella e Claudia Mercurio
regia Lucio Pierri

novità assoluta

GIACOMO RIZZO ne «IL MEDICO DEI PAZZI»

da giovedì 26 a domenica 29 marzo 2020

Anteprima presenta

GIACOMO RIZZO in

Il medico dei pazzi

da Eduardo Scarpetta
con Caterina De Santis
regia Luigi Russo

ANDREA SANNINO in «CAROSONE, L’AMERICANO DI NAPOLI»

da giovedì 2 a domenica 5 aprile 2020

Società gestione eventi presenta

ANDREA SANNINO in

Carosone, l’americano di Napoli

di Federico Vacalebre
arrangiamenti musicali Lorenzo Hengeller

edizione speciale per il centenario della nascita di Renato Carosone

 


abbonamenti e biglietti

prezzi al netto del diritto di prevendita (5 €)

abbonamenti a 7 spettacoli a scelta

giovedì, ore 21
venerdi, ore 21

sabato, ore 21
domenica, ore 18

I settore: platea e galleria di platea 100 € 120 €
II settore: palchi di I, II ordine 90 € 100 €

 



 

abbonamenti a 10 spettacoli a scelta

giovedì, ore 21
venerdi, ore 21

sabato, ore 21
domenica, ore 18

I settore: platea e galleria di platea 140 € 160 €
II settore: palchi di I, II ordine 120 € 140 €

 



 

abbonamenti a tutti i 14 spettacoli

giovedì, ore 21
venerdi, ore 21

sabato, ore 21
domenica, ore 18

I settore: platea e galleria di platea 170 € 200 €
II settore: palchi di I, II ordine 150 € 170 €

 


canali di vendita

 


home | abbonamenti e biglietti | programmazione | prevenditeavvisi e bandi | amministrazione trasparente | contatti          Facebook


Trianon Viviani spa

piazza Vincenzo Calenda, 9 – 80139 Napoli
tel. 081 2258285 | fax 081 0124472
email trianon@teatrotrianon.org | pec trianon@pec.teatrotrianon.org
codice fiscale 80015000633 | partita iva 03600290633

il logo del teatro del popolo Trianon Viviani è opera di Mimmo Paladino

Creative Commons 4.0 internazionale, licenza CC BY-NC-ND 4.0 (attribuzione, non commerciale, non opere derivate)
licenza CREATIVE COMMONS 4.0 internazionale (BY-NC-ND)