Teatro Trianon Viviani

Il Flauto magico

Antonella Morea e Renata Fusco

Il Flauto magico

Singspiel in due atti di Wolfgang Amadeus Mozart

Teatro Trianon Viviani

Teatro municipale Giuseppe Verdi di Salerno presenta

Antonella Morea e Renata Fusco ne

Il Flauto magico

Singspiel in due atti di Wolfgang Amadeus Mozart

su libretto di Emanuel Schikaneder

traduzione e adattamento Mariano Bauduin

scene Nicola Rubertelli

costumi Marianna Carbone

coreografie Renata Fusco

regia Mariano Bauduin

presentazione

Nell’articolato cartellone del Trianon Viviani spazio anche per Il Flauto magico di Wolfgang Amadeus Mozart nell’originale traduzione e regia di Mariano Bauduin.

«Ho pensato che fosse sensato e divertente tentarne una traduzione italiana – spiega Bauduin –, senza tradirne in nessun modo la naturale drammaturgia, né, tanto meno, forzarne interpretazioni e letture intellettualistiche, come quella polverosa inclinazione all’opera iniziatico-massonica».

Il regista si è ispirato alla produzione del commediografo napoletano del ‘700 Francesco Cerlone, molto vicina a quella del librettista originario Emanuel Schikaneder, e ha inserito il personaggio di Pulcinella e Smeraldina. Quindi, per connotare linguisticamente i caratteri, introduce anche due personaggi di sua invenzione: la Vecchia, che racconta i passaggi più misteriosi della favola mozartiana, e la Fanciulla, forse doppio di Pamina.

Questo lavoro si inserisce nel percorso di formazione nato negli spazi di Figli in Famiglia onlus con laboratorî teatrali e musicali per ragazzi. Alcuni di loro fanno parte dello spettacolo come mimi figuranti e altri sono impegnati nelle realizzazioni sceniche e di costume.

 

date

Sabato 8 Maggio
Domenica 9 Maggio