Teatro Trianon Viviani

Peppino naturale e strafottente

Peppino naturale e strafottente

rassegna speciale per il centenario della nascita di Peppino Patroni Griffi

Teatro Trianon Viviani

Peppino naturale e strafottente è il titolo della rassegna speciale del Trianon Viviani di omaggio a Giuseppe Patroni Griffi, nel centenario della nascita dell’intellettuale partenopeo.

Scrittore, drammaturgo, regista di teatro e cinema, direttore e consulente artistico dell’Eliseo, “Peppino”, come era chiamato affettuosamente, nasce a Napoli nel febbraio 1921. Alla sua scomparsa a Roma nel 2005, scrive la Repubblica: «una delle personalità più versatili del panorama culturale italiano del secondo Novecento, appartiene a quel gruppo di intellettuali napoletani che giovanissimi, subito dopo la Liberazione, emigrarono a Roma, dove, dopo l’incontro con Luchino Visconti e Giorgio De Lullo, la vita di Patroni Griffi e la storia dello spettacolo italiano, e del teatro Eliseo in particolare, si fondono».

Il titolo della rassegna ne ricorda lo spirito anticonformista e la libertà intellettuale, nonché il titolo del libro dello storico collaboratore Fausto Nicolini.

In apertura, una conferenza per descrivere questa “centrale creativa” e a seguire la proiezione di Tosca, girata e diretta da Patroni Griffi negli stessi luoghi di ambientazione dell’opera di Puccini.

date

Domenica 28 Febbraio