Teatro Trianon Viviani

Pregiudizi convergenti

Antonella Stefanucci

Pregiudizi convergenti

con introduzione musicale di Pietra Montecorvino

testo e regia Domenico Ciruzzi

Teatro Trianon Viviani

Teatro del Loto – Teatrimolisani presenta

Antonella Stefanucci in

Pregiudizi convergenti

con introduzione musicale di Pietra Montecorvino

testo e regia Domenico Ciruzzi

date

Sabato 24 Aprile

presentazione

Pregiudizi convergenti racconta di realtà marginali della Napoli contemporanea, ritratta da un punto di vista diverso rispetto a quello della cronaca giudiziaria.

La pièce rientra nel progetto iniziato con Colloqui, spettacolo in cui la protagonista Angelina è una donna povera e giovane che ogni settimana compie il rito del colloquio con il suo uomo imprigionato.

Attraverso dialoghi crudi e grotteschi si rappresenta «una quotidianità altra – come spiega l’autore e regista Domenico Ciruzzi – separata dal mondo non soltanto per chi è detenuto, ma anche per gli stessi famigliari che finiscono per essere coinvolti in una estensione extramuraria dei ritmi e dei riti dettati dalla restrizione carceraria».

Angelina deve affrontare le prassi e le contraddizioni dell’investigazione giudiziaria fatta di intercettazioni telefoniche e interrogazioni inquinate da domande fuorvianti. Il tutto dà luogo a conclusioni tragicomiche, in cui l’unica speranza è il miracolo.

Lo spettacolo si arricchisce di tracce musicali di stampo cinematografico.